Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 23 aprile 2017

Pubblicato: 10/04/2017

I carabinieri invadono San Cristoforo

Massiccio blitz nel quartiere catanese: multe, sequestri e piazze di spaccio svuotate

CATANIA - I carabinieri di Catania, dispiegando numerose pattuglie (comprese quelle del Nucleo cinofili di Nicolosi) tra la sera dello scorso sabato e le prime ore del mattino della domenica hanno battuto palmo a palmo tutto il quartiere di San Cistoforo.



Settantuno i veicoli controllati, di cui 20 sequestrati (soprattutto per mancanza di casco), 127 le persone identificate, 26 le contravvenzioni al codice della strada per più di 40.000 euro, 20 le perquisizioni tra personali e domiciliari.



Ma il risultato più significativo, grazie alla presenza sulle strade del quartiere di numerosi carabinieri, è stato quello di svuotare le piazze di spaccio con conseguente danno per le casse dei clan che controllano il mercato della droga nella zona.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.