Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 18 agosto 2017

Pubblicato: 01/04/2017

"Mi candido a Messina"

Il sindaco di Santa Teresa di Riva Cateno De Luca tenta il salto: "Via i tram dalla città"

MESSINA - "Mi candido alla carica di sindaco di Messina, noi siamo il nuovo garantito". Il primo cittadino di Santa Teresa di Riva Cateno De Luca alza il tiro. "Noi ci siamo - dice De Luca - e il nostro intento è quello di rafforzare la nostra presenza sul territorio. Per questo, nelle prossime settimane organizzeremo degli incontri tematici articolati su tutto il territorio cittadino".

Tra le prime provocatorie proposte lanciate da De Luca l'eliminazione del tram per restituire alla città il suo affaccio al mare e la destinazione dell'attuale Palazzo Municipale a centro turistico culturale d'eccellenza con l'idea di spostare gli uffici comunali in via La Farina presso l'attuale parcheggio a raso che sorge adiacente alla Chiesa di S. Andrea d'Avellino.

Presente tra gli altri al'incontro l'amministratore delegato di Caronte & Tourist Vincenzo Franza: "Messina - ha affermato - rischia di perdere il suo ruolo centrale. Se messa fuori dall'asse Messina-Palermo, rischiamo di restare a guardare e subire l'ennesimo scippo".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.