Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 25 aprile 2017

Centauro palermitano muore
durante il Tuareg Rally

Incidente fatale per Emanuele Inzerillo al confine fra Algeria e Marocco

PALERMO - Un palermitano di 50 anni, Emanuele Inzerillo, è morto durante il Tuareg Rally 2017 al confine fra l'Algeria e il Marocco.

Inzerillo ha perso la vita mentre partecipava con la sua motocicletta alla quarta tappa della gara. Inzerillo lo scorso anno era stato fra i centauri premiati dalla delegazione siciliana della Federazione motociclistica italiana nella categoria enduro.

Emanuele partecipava alla gara insieme a una trentina di piloti e altri 37 volontari della Onlus "Energia & Sorrisi" nel quadro di un progetto di solidarietà promosso dall'associazione di Altavilla Vicentina.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.