Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 22 agosto 2017

Pubblicato: 20/03/2017

A Comiso "son dei piccoli porcellin"

Gettano i rifiuti in strada, vengono ripresi e messi online sul canale Youtube del Comune sulle note della filastrocca

COMISO (RAGUSA) - Ripresi, multati e messi on line: è la scelta del sindaco di Comiso, Filippo Spataro, che ha pubblicato su canale Youtube del Comune, i video di suoi concittadini che trasformano delle strade in discarica. Il filmato, realizzato con le riprese del sistema di videosorveglianza del paese, è accompagnato con la canzone della filastrocca 'Siam tre piccoli porcellin'.

Le telecamere riprendono cittadini che dalle auto scaricano sacchetti di spazzature, ma anche frigoriferi e altri rifiuti ingombranti, in strade che sono così trasformate in discariche. Le persone identificate sono state multate con 600 euro. Il sindaco Spataro aveva già preannunciato sulla sua pagina Facebook la diffusione del video affermando che continuerà la sua lotta a tutela della civiltà e della pulizia del paese e mettere in ridicolo chi sporca Comiso.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.