Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 29 giugno 2017

Pubblicato: 19/03/2017

Sfiora l'auto, pestato selvaggiamente

Palermo, pugni in faccia al consigliere di circoscrizione Giovanni Tarantino: "Picchiato nell'indifferenza generale"

PALERMO - Il consigliere di circoscrizione Giovanni Tarantino, candidato alle prossime amministrative nelle fila de i Coraggiosi di Fabrizio Ferrandelli, è stato vittima di un'aggressione nella tarda serata di ieri.

Lo denuncia lui stesso con un post su Facebook. "Ieri, intorno a mezzanotte, mentre stavo tornando a casa, sono rimasto imbottigliato nel traffico nei pressi di piazza Nascè. Fermo nel traffico, ho leggermente sfiorato - scrive il consigliere - una macchina che mi stava davanti. E' stato un attimo e il tizio alla guida dell'auto ha aperto la mia macchina e ha iniziato a picchiarmi, colpendomi con pugni in faccia".

"Non ho reagito, sono riuscito soltanto a malapena a chiudere lo sportello e a infilarmi nella corsia d'emergenza e, fra l'indifferenza generale di decine di automobilisti e passanti - prosegue - che hanno assistito alla scena, infine sono riuscito a scappare con la macchina".

"Purtroppo i traumi sono stati così forti che, oltre alla perdita di sangue, sono svenuto per qualche minuto dopo la fuga - conclude Tarantino -. Sono appena uscito dal pronto soccorso. Dopo una radiografia i medici hanno riscontrato una frattura scomposta delle ossa nasali e un versamento di sangue".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.