Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedì, 25 settembre 2017

Pubblicato: 14/03/2017

Il fidanzamento era un inferno

Belpasso: due anni di botte e minacce di morte, una ragazza denuncia l'ex e lo fa arrestare

CATANIA - I carabinieri di Belpasso hanno arrestato un 26enne di Carlentini, già gravato da precedenti di polizia per maltrattamenti alla ex fidanzata.

La venticinquenne, sfinita per le vessazioni, lo scorso febbraio ha chiesto aiuto ai militari, denunciando cinque anni di fidanzamento trasformatisi negli ultimi due anni in un vero e proprio inferno.

Costretta a lasciarlo aveva dovuto patire ogni sorta di aggressione: minacce, anche di morte, pugni e schiaffi, per i quali è dovuta ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale di Paternò. Dopo i riscontri il giovane è stato arrestato.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.