Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledì, 26 aprile 2017

Pubblicato: 10/03/2017

Appendino sta con Catania

La sindaca di Torino: "La città appoggia il Museo Egizio sullo spostamento dei reperti in Sicilia"

TORINO - "Ribadisco che la città è a fianco del Museo Egizio a proposito del dibattito che si è aperto a Torino". La sindaca Chiara Appendino la pensa così sullo spostamento a Catania di alcuni reperti per un'esposizione temporanea, che ha creato una serie di polemiche.

Appendino, intervenuta alla presentazione della mostra 'Missione Egitto 1903-1920' al museo torinese, ha espresso "un sentito grazie a chi lavora veramente bene al museo, di cui siamo molto orgogliosi. Hanno la nostra piena fiducia e il pieno appoggio per come viene portato avanti".

Un museo che, ha ricordato, "è passato dai 500.000 visitatori del 2006 agli 1,2 milioni del 2016, che non è solo un museo, ma un punto di riferimento per la ricerca e la creazione di cultura, di cui oggi vediamo gli importanti frutti. Un patrimonio non solo di Torino e che far conoscere a Catania è una grossa opportunità".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.