Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 23 luglio 2017

Pubblicato: 17/02/2017

L'Agrigentino di nuovo senza acqua

Ancora un guasto, sospesa la fornitura idrica a Canicattì, Campobello di Licata, Casteltermini e Ravanusa

CANICATTI' (AGRIGENTO) - Nuova interruzione nell'erogazione idrica da parte di Girgenti Acque per quattro comuni della provincia di Agrigento. In seguito a un nuovo guasto riscontrato dai tecnici della Società di Sovrambito Siciliacque all'Acquedotto Fanaco è stata sospesa la fornitura idrica in arrivo ai serbatoi idrici dei comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Casteltermini e Ravanusa.

"La turnazione idrica prevista per la giornata di oggi - informa Girgenti Acque - subirà delle limitazioni e quella prevista per i prossimi giorni degli slittamenti. La distribuzione dovrebbe tornare regolare non appena Siciliacque avrà ripristinato l'ordinaria fornitura idrica ai comuni interessati, tenendo in considerazione che per la normalizzazione, saranno necessari dei tempi tecnici".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.