Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 25 marzo 2017

Pubblicato: 15/02/2017

Ma che strade sono?

A Catania la denuncia di un consigliere comunale: "Ecco come sono ridotte le vie di San Giovanni Galermo"

CATANIA - "Amministrazione comunale completamente assente nel quartiere di San Giovanni Galermo. Le strade sono ridotte a trazzere quasi completamente impraticabili.  Voragini capaci di danneggiare le auto, provocare incidenti stradali e con il rischio di mettere in pericolo l’incolumità della gente e paralizzare il traffico". Il consigliere comunale catanese Giuseppe Catalano non si stanca di denunciare le condizioni del suo quartiere.



"L'elenco è lungo: via Galermo, via San Giovanni Battista, largo Lilibeo, largo Abbeveratoio, via Barriera e tante altre arterie. Tutte piene di buche che ogni giorno provocano danni di ogni tipo. Con i finanziamenti provenienti da Roma destinati alle città metropolitane, Palazzo degli Elefanti non deve farsi scappare l’opportunità di rivalutare e rendere più vivibile questo territorio. Altrimenti percorrere le strade di San Giovanni Galermo resterà un calvario per migliaia di pendolari che devono raggiungere il centro di Catania".






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.