Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 21 luglio 2017

Pubblicato: 12/02/2017

"Bianco venga in aula a Catania"

Ventitrè consiglieri rispondono all'appello e convocano il sindaco per una seduta straordinaria del Consiglio comunale. Tutti i nomi

CATANIA - Ventitre consiglieri comunali di Catania hanno sottoscritto una richiesta alla presidente del civico consesso per convocare entro venti giorni, a termini di regolamento, una seduta straordinaria e urgente del consiglio comunale con all’ordine del giorno le relazioni annuali del Sindaco Enzo Bianco per la verifica dell’attuazione del programma elettorale.

L’iniziativa scaturisce dall’esigenza avvertita da quasi tutti i gruppi consiliari di richiamare il Sindaco Bianco al rispetto della legge e dello Statuto comunale affinchè, ogni anno, il primo cittadino presenti una relazione scritta al Consiglio Comunale sullo stato di attuazione del programma e sull’attività svolta nonché sui fatti particolarmente rilevanti della vita cittadina, obbligo a cui il sindaco Bianco finora non ha mai ottemperato, seppure già al quarto anno di mandato. La proposta, che è stata già depositata negli uffici della Presidenza del consiglio comunale, è sottoscritta trasversalmente dalla maggioranza numerica del consiglio comunale (23 su 45), primi firmatari i vice presidenti del consiglio comunale Arcidiacono e Tringale. A termini di Statuto e regolamento comunale il Sindaco Bianco dovrà obbligatoriamente presentarsi in consiglio comunale entro il prossimo 2 Marzo.

“L’obiettivo di questa iniziativa -ha spiegato il vicepresidente vicario del consiglio comunale Sebastiano Arcidiacono- è consentire un dibattito proficuo, finalmente, che finora non si è mai potuto svolgere causando una grave lesione alla doverosa sensibilità istituzionale del sindaco e del consiglio comunale nei confronti della Città”.

Elenco consiglieri firmatari:

  1. Sebastiano Arcidiacono (Vice presidente vicario del Consiglio comunale – gruppo Misto)

  2. Tuccio Tringale (Vice Presidente del Consiglio comunale – Gruppo Catania 2.0)

  3. Ersilia Saverino (Vice Presidente commissione tributi – gruppo PD)

  4. Carmelo Sgroi (Capo gruppo Progetto Popolare)

  5. Carmelo Coppolino (Presidente Commissione personale, Capo Gruppo – Catania Futura)

  6. Niccolò Notarbartolo (Presidente commissione Lavori Pubblici – Gruppo PD)

  7. Ludovico Balsamo (Presidente commissione commercio – Gruppo Misto)

  8. Santi Bosco (Capo Gruppo – Forza Italia)

  9. Lanfranco Zappalà (Presidente commissione Statuto – Gruppo PD)

  10. Sebastiano Anastasi (Vice presidente Commissione servizi sociali – Gruppo Grande Catania)

  11. Alessandro Messina (Gruppo Misto)

  12. Manlio Messina (Gruppo Misto)

  13. Maurizio Mirenda (Gruppo Catania Futura)

  14. Agatino Lanzafame (Gruppo Catania Futura)

  15. Giuseppe Catalano (Gruppo Art. 4)

  16. Natale Russo (Gruppo Art. 4)

  17. Carmelo Nicotra (Vice Capo Gruppo Progetto Popolare)

  18. Antonino Manara (Gruppo Art. 4)

  19. Andrea Barresi (Vice Presidente commissione bilancio – Gruppo Grande Catania)

  20. Francesco Saglimbene (Gruppo Forza Italia)

  21. Salvatore Tomarchio (Presidente commissione tributi – Gruppo Progetto popolare)

  22. Salvatore Giuffrida (Presidente commissione Sport e P.I – Gruppo Catania 2.0)

  23. Spadaro Salvatore (Gruppo - Catania Futura)






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.