Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 26 marzo 2017

Pubblicato: 09/02/2017

Il tour Banca del Cuore parte da Sanremo

Campagna nazionale di prevenzione cardiovascolare: nei prossimi 8 mesi tappe in 30 città

Nei giorni del Festival della Canzone di Sanremo, da mercoledì 8 a sabato 11 febbraio, ci sarà un importante protagonista per la salute del cuore degli italiani: la Campagna Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare "Truck Tour Banca del Cuore" promossa dal Settore Operativo Autonomo "Banca del Cuore" della Fondazione per il Tuo cuore - Onlus di Anmaco - Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Federsanità Anci.

"Secondo uno studio dell'Osservatorio Epidemiologico Cardiovascolare condotto, qualche anno fa, con l'Istituto Superiore di Sanità, col quale la Fondazione per il tuo cuore onlus di Anmco collabora attivamente, le malattie cardiache e l'ipertensione arteriosa, nella fascia di età tra 35 e 75 anni, colpiscono in Italia il 51% degli uomini e il 37% delle donne. Se poi si va a prendere in esame i dati dell’Ufficio di Statistica dell’Istituto Superiore di Sanità sulla mortalità per malattie cardiovascolari, rileviamo che queste rappresentano circa il 40% di tutte le morti, con un tasso medio di 148 morti per 100.000 abitanti l'anno - ha dichiarato Michele Gulizia, Direttore di Struttura Complessa di Cardiologia Ospedale "Garibaldi-Nesima" di Catania e Responsabile del Settore Operativo "Progetto di Prevenzione Nazionale Banca del Cuore" - si sarebbero potute evitare molte di queste morti con un impegno maggiore sulla prevenzione cardiovascolare dedicata ai cittadini. Il Truck Tour Banca del Cuore ci permette di andare direttamente a casa degli italiani, ovvero nelle piazze delle principali città, ove attivamente svolgeremo questo importante screening gratuito di prevenzione cardiovascolare, di portata finora mai realizzata nel nostro Paese. Fino a oggi, grazie a questa diffusione capillare, sono state distribuite in due anni circa 18.000 BancomHeart,permettendo di identificare 231 casi (l'1,3%) di persone a cui sono state riscontrate anomalie a livello cardiovascolare che non sapevano di avere, tra cui pregressi infarti e fibrillazione atriale".

Il Truck Tour Banca del Cuore è un Jumbo Truck appositamente allestito, che nei prossimi 8 mesi farà tappa nel cuore di 30 città italiane: Sanremo, Ancona, Pescara, Bari, Lecce, Matera, Cosenza, Catanzaro, Napoli, Avellino, Roma, Viterbo, Perugia, Firenze, Torino, Genova, Nuoro, Cagliari, Palermo, Catania, Viareggio, Cremona, Milano, Bergamo, Trieste, Venezia, Trento, Vicenza, Bologna, Rimini.

I cittadini, nei tre giorni di sosta previsti per ogni sosta, potranno effettuare gratuitamente uno screening di prevenzione cardiovascolare comprensivo di: esame elettrocardiografico e screening aritmico, rilievo della pressione arteriosa, prelievo di una goccia di sangue dal dito per la determinazione di tutto il profilo lipidico - colesterolo totale, Hdl, Ldl, calcolato Col/Hdl, trigliceridi, glicemia, emoglobina glicata - storia clinica e farmaci assunti. Ogni cittadino riceverà, al termine della visita, la stampa del proprio elettrocardiogramma, dello screening metabolico, del proprio rischio cardiovascolare e un kit di 7 opuscoli realizzati da "Fondazione per il tuo cuore" sulla prevenzione cardiovascolare.

Al termine della visita a tutti verrà consegnata gratuitamente la propria BancomHeart, la card di Banca del Cuore. Una card unica al mondo, grazie alla quale i possessori possono prendersi cura meglio del proprio cuore, anche lontano da casa, in viaggio o quando non si ha la possibilità di raggiungere il proprio medico. Le informazioni mediche raccolte sono conservate nella "Banca del Cuore": una cassaforte digitale dove le informazioni mediche relative al cuore sono sempre disponibili e consultabili.

Infatti, la BancomHeart, grazie alla password segreta conosciuta solo dall'utente, consente di connettersi, via internet dall'Italia e dall'estero, alla Banca del Cuore e di vedere o scaricare il proprio elettrocardiogramma e i dati clinici ogni volta che lo si desidera. "Tra gli obiettivi fondamentali che ci hanno convinto, una volta di più, della validità dell'iniziativa del Truck Tour Banca del Cuore - ha sottolineato il Consigliere dott. Gerardo Capozza, Capo Ufficio Vicario per il Cerimoniale di Stato - c’è l’alto valore scientifico, assistenziale e sociale che ha costituito la motivazione fondamentale per il riconoscimento attribuito, già lo scorso anno, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri a questo importante Progetto di salute pubblica che, sin dal suo esordio è stato sostenuto dell’Istituto Superiore di Sanità, e che ha l’ambizione di costituire il primo grande Registro Permanente Nazionale di dati sanitari di area cardiovascolare di cittadini italiani. Ad oggi, infatti, il Progetto di Prevenzione Nazionale “Banca del Cuore” coinvolge permanentemente oltre 70 strutture cardiologiche ospedaliere e ambulatoriali attive su tutto territorio nazionale, cui i cittadini possono rivolgersi se desiderano ricevere la BancomHeart".

"A questa iniziativa meritevole, esempio di come promuovere una nuova sensibilità collettiva nel campo della salute, non poteva mancare l'appoggio dei Comuni italiani attraverso la nostra Federazione - ha messo in evidenza Lucio D'Ubaldo, Segretario Generale Federsanità Anci - Sono, infatti, trenta le città che ospiteranno la manifestazione itinerante, ma senza ombra di dubbio la partecipazione si deve intendere estesa a tutti gli amministratori locali e a tutte le strutture territoriali del Servizio sanitario. I cardiologi ospedalieri si propongono dunque, in questo modo, come testimoni e artefici di una politica della prevenzione in grado di elevare e salvaguardare il benessere di ampie fasce della popolazione italiana. L'augurio di buon lavoro, culminante secondo l'auspicio di ognuno di noi nel successo del Truck Tour Banca del Cuore, vuole essere altresì un atto di fiducia nello straordinario impegno del mondo medico-scientifico nella lotta alle malattie cardiovascolari".

All'interno del Truck Tour Banca del Cuore oltre allo spazio dedicato agli esami clinici vi è un'area attrezzata dove saranno tenuti degli eventi scientifici divulgatividi prevenzione cardiovascolare rivolti ai cittadini oltre ad incontri/dibattiti/tavole rotonde con i medici localisul tema della prevenzione cardiovascolare globale.In particolare, saranno al centro di questi incontri tematiche come, ad esempio, l'ipercolesterolemia - secondo i percorsi diagnostici e terapeutici descritti dal Documento di Consenso intersocietario, multidisciplinare, Anmco, Istituto Superiore di Sanità e altre 15 società scientifiche (Gic 2016, Vol 17, suppl. 1 al n.6), la fibrillazione atriale e i tromboembolismi polmonari e periferici, secondo i percorsi diagnostici e terapeutici descritti nei Documenti di Consenso intersocietari Anmco e nelle più recenti pubblicazioni scientifiche 2016.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.