Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 24 settembre 2017

Pubblicato: 08/02/2017

Sporcizia e cibi scaduti da "Balsamo"

Catania. Multe di 12.000 euro al bar pizzeria di piazza Mancini Battaglia. Quasi tutto in regola da "Quaranta" e "Zito"

CATANIA - Continuano i controlli nei locali di Catania da parte degli agenti del Commissariato Borgo-Ognina, insieme con l’Asp e la Polizia Municipale. Ispezione in piazza Mancini Battaglia presso il bar pizzeria "Balsamo". Nello specifico, all’interno di alcuni pozzetti congelatori sono stati trovati prodotti surgelati e non contrassegnati come tali nel menù esposto al pubblico. Sono stati, inoltre, rinvenuti carne e pane indebitamenti congelati. 

Sono state riscontrate anche scarse condizioni igienico-sanitarie e modifiche alle attrezzature, due confezioni di alimenti scaduti (una il 31 gennaio e una il 9 dicembre 2016), alimenti privi di tracciabilità e, infine, è stata contestata la mancata implementazione delle procedure in autocontrollo in materia di conservazione di alimenti già cotti e da utilizzare successivamente. 

I controlli sono stati estesi anche alla materia urbanistica e alla sicurezza nei luoghi di lavoro: in tali settori sono state accertate diverse violazioni. Il totale sanzioni effettuate a carico del Bar Balsamo ammontano a 12.100 euro.

Sempre in piazza Mancini Battaglia è stato controllato il "Bar Quaranta": in questo caso nessuna violazione è stata rilevata, ad eccezione di quelle in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. L’ultimo esercizio controllato nella piazza, a cura dei vigili urbani, è stato il "Bar Zito" al cui titolare, nella circostanza, è stata contestata la violazione al Decreto Legislativo 37/2008, poichè vi erano cavi elettrici fuori traccia.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.