Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 23 giugno 2017

Pubblicato: 22/01/2017

Catania, arrestato l'uomo in vestaglia

Movimenti sospetti a San Giorgio: la polizia lo becca mentre tenta di disfarsi della cocaina sotto casa

CATANIA - La polizia di Catania ha arrestato il ventottenne incensurato Alfio Signorelli per detenzione di droga ai fini di spaccio. Passando dalla via Cesare Cellini, nel rione San Giorgio, gli agenti di una volante hanno notato un uomo che con fare sospetto stazionava davanti a un garage. Appena ha visto i poliziotti avvicinarsi è entrato e ha chiuso.

Gli agenti dopo un po' di tempo hanno visto un altro uomo in vestaglia che riapriva la porta del garage ma accorgendosi della loro presenza richiudeva velocemente. Circoscritta la zona, la polizia ha bloccato l'uomo con la vestaglia, ovvero Signorelli, mentre tentava di scappare dopo aver abbandonato un barattolo di vetro sotto una macchina.

Dentro c'erano tre involucri termosaldati di sostanza stupefacente, verosimilmente cocaina, del peso complessivo 24 grammi, mentre nella tasca del pantalone Signorelli aveva 210 euro, sicuro provento dell’attività di spaccio. Nel garage gli agenti hanno poi trovato una bilancia di precisione e altro materiale utile per il confezionamento della droga.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.