Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 26 settembre 2017

Irruzione a San Giovanni Galermo, presi 2 spacciatori


CATANIA - I carabinieri di Nesima hanno arrestato a Catania il cinquantenne Giuseppe Barbato e il trentatreenne Orazio Danubio per spaccio di droga.



Da tempo i militati avevano studiato i movimenti in una palazzina di via Ustica, a San Giovanni Galermo. Giovedì sera hanno fatto irruzione nell’edificio dove, all’interno dell’abitazione di uno degli arrestati, hanno trovato i due uomini intenti a confezionare in dosi 15 grammi di cocaina.



C'erano anche 785 euro, somma considerata l’illecito guadagno dell’attività di spaccio, 300 dosi di cocaina (circa 150 grammi), 50 grammi di marijuana nonché vario materiale utilizzato per il confezionamento della droga, nascosto nel vano motore dell’ascensore della palazzina.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.