Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 23 aprile 2017

Pubblicato: 12/01/2017

M5s-Noi con Salvini, da Fb in tribunale

Un militare grillino scrive "razzisti e mafiosi" postando una foto di Attaguile e Cantarella, che ora si oppongono all'archiviazione chiesta dal pm di Catania

CATANIA - Domani, davanti al Gip di Catania Loredana Pezzino, si terrà l'udienza a carico del militare militante del Movimento Cinque Stelle che sul proprio profilo Facebook aveva postato la frase "Noi con Salvini razzisti e mafiosi" corredata da una foto che ritrae il leader della Lega Matteo Salvini durante un comizio San Giovanni La Punta assieme al deputato e segretario nazionale di 'Noi con Salvini' Angelo Attaguile e al portavoce in Sicilia del movimento e vicesindaco di Mascalucia Fabio Cantarella.

Il Gip dovrà decidere sulla richiesta di opposizione all'archiviazione del procedimento penale avanzata da Fabio Cantarella. Sulla vicenda Salvini e Attaguile hanno presentato delle interrogazioni parlamentari al ministro della Difesa per " valutare eventuali provvedimenti per la condotta del militare".

Il movimento Noi con Salvini ha indicato l'avvocato Antonella Nigrone per insistere nella richiesta di processo a carico del militare durante il dibattimento fissato per domani mattina.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.