Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedì, 26 giugno 2017

Pubblicato: 11/01/2017

'A Catania un quartiere-pattumiera'

Inferociti i residenti della zona Borgo-Sanzio: "Troppi disservizi, meglio i vecchi cassonetti"

CATANIA - "Sono veramente troppi i disservizi e le difficoltà che imperversano sulla raccolta differenziata nella municipalità di Borgo-Sanzio a Catania". Il consigliere di quartiere Orazio Grasso ha raccolto gli appelli dei cittadini e lancia l'allarme.

"Disagi legati ai cattivi odori, alla mancanza di decoro e alle strade ridotte quasi a pattumiere a cielo aperto. Quello che è successo negli ultimi tempi in via Renato Imbriani è lo specchio fedele di un servizio che, nonostante sia cominciato da tanto tempo, presenta ancora troppe incognite. Il risultato sono le proteste dei cittadini letteralmente inferociti per i sacchetti della spazzatura ai quattro angoli del quartiere".

I cittadini si lamentano perché "è sufficiente che per un giorno il servizio porta a porta salti per trasformare il rione in una pattumiera. Alcuni comitati chiedono di fare un passo indietro e utilizzare i vecchi contenitori per la differenziata".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.