Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 26 settembre 2017

Pubblicato: 11/01/2017

Catania

Sparatoria davanti al locale e discoteca abusiva, il questore chiude "Yorks"

CATANIA - Il questore di Catania, Marcello Cardona, ha disposto la chiusura per 30 giorni di "York" il locale di via Scuto Costarelli davanti al quale nella notte tra sabato 8 e domenica 9 gennaio scorsi c'è stata una lite con sparatoria, in cui è morto un giovane romeno e ferito un marocchino. Sull'accaduto indagato i carabinieri che hanno fermato un italiano. Militari dell'Arma hanno anche scoperto una precedente sparatoria.



Il provvedimento di chiusura temporanea è stato disposto dal Questore per "l'obbligo che ricade in capo al titolare di un pubblico esercizio di vigilare su quanto accade nel proprio locale, tenendo presente che le esigenze di ordine pubblico e di sicurezza dei cittadini sono prioritarie rispetto agli interessi, anche legittimi, dei privati". Inoltre il questore, vista "la sua natura legale di associazione culturale" ha disposto inoltre che allo York sia "altresì vietata l'attività di discoteca, esercitata fino a oggi in maniera del tutto abusiva".