Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedì, 26 giugno 2017

Pubblicato: 28/12/2016

A 14 anni vende i botti a Picanello

Catania. Sequestrati fuochi d'artificio illegali in via Duca degli Abruzzi. Controlli e sanzioni anche in via Villa Glori

CATANIA - Continuano i controlli del commissariato Borgo-Ognina finalizzati alla prevenzione e repressione della vendita illegale dei fuochi d'artificio in prossimità del Capodanno. Nel quartiere di Picanello, in via Duca degli Abruzzi, un 14enne è stato sorpreso mentre vendeva abusivamente articoli pirotecnici. Sono scattati il sequestro e le relative contestazioni al genitore, ignaro di tutto, che è stato multato con segnalazione ai servizi sociali. Un altro sequestro di botti messi in vendita illegalmente è stato effettuato in via Villa Glori.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.