Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledý, 22 febbraio 2017

Forza Italia chiede primarie nel centrodestra


PALERMO - "Riavviciniamo i siciliani alla politica. Il 2017 sarà un anno elettorale importante. Propongo l'istituzione per legge delle primarie per la scelta dei candidati alla presidenza della Regione. Nei prossimi giorni presenterò un disegno di legge che regolamenti le primarie in Sicilia attraverso delle modalità che ogni schieramento politico, nell'attuale sistema tripolare, potrà utilizzare per far partecipare i cittadini alla scelta dei candidati a Presidente della regione". Lo afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all'Ars.

"Sarebbe una novità assoluta nel panorama nazionale e la Sicilia sarebbe ancora una volta antesignana in un'innovazione come le primarie, così come lo è stata quando ha introdotto l'elezione diretta del sindaco nel 1992 prima che nel resto d'Italia - aggiunge - Quanto al centrodestra a cui appartengo, le primarie sarebbero l'unico modo per costruire una coalizione ampia e programmatica con l'indicazione di un candidato scelto dagli elettori dell'area moderata e maggioritaria nella nostra isola".




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.