Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 26 febbraio 2017

Pubblicato: 23/12/2016

Confisca al boss di Santa Venerina

Sequestrati beni per oltre un milione e 700 mila euro a Antonino Castorina, esponente di spicco del clan Santapaola

CATANIA - È in corso, da parte degli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Catania l’esecuzione di un decreto di confisca beni, emesso dalla Corte di Appello di Catania, per il valore di oltre un milione e 700 mila euro.

E' stata disposta l’acquisizione al patrimonio Antonino Castorina, 63 anni, ritenuto esponente di spicco del clan Santapaola-Ercolano nel territorio di Santa Venerina. Con il decreto è stata disposta la confisca di beni immobili e società.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.