Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 30 aprile 2017

Pubblicato: 16/12/2016

La filosofia della Chiave Puentes

Comunicazione interiore ed energia: domenica a Catania la presentazione del saggio di Conce Scardaci

CATANIA – Domenica 18 dicembre alle 18, preesso l’hotel Katane, via Finocchiaro Aprile 110 a Catania, Conce G. Scardaci presenta “La filosofia della Chiave Puentes” e “Illà - Esercizi catartici con le sue proiezioni catartiche”.

L’autore presenterà attraverso la sua proiezione catartica (pseudonimo) Francisco Puentes, la filosofia della Chiave Puentes, l’anima eterea e filosofica che vestendone la vita ne interpreta la realtà quotidiana. Non verrà solo presentato un libro ma un mondo, un’occasione straordinaria di esercizi intimi, energetici per costruire Ponti comunicativi con cui esplorare l’uso della Comunicazione.

Questo saggio filosofico o se volete manuale dell’anima, descriverà un modo di vivere e vedere le cose definito “evolutivo” proprio per la sua continua ricerca di luce-cultura e ben progresso, ritenuti la reale bellezza del Creato.

Verrano mostrati Talenti e Elementi naturali come il Silenzio e il Tempo, “Acerrimi nemici” dell’esercizio interiore come la Vanità, o straordinari e utili Cavalieri, come la Paura.

Diventerete i creatori del vostro mondo, i pionieri e i padri fondatori di una nuova concezione e versione di voi stessi che pur rimanendo fedele alla sostanza di ciò che siete, metterà in luce attraverso la Comunicazione gli aspetti più puri, genuini, epici.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.