Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 23 giugno 2017

Volontari Avis di Enna in udienza dal Papa

Nuccio Sciacca / 
La visita in occasione del quindicesimo anniversario dell’istituzione del servizio civile

Tra i settemila volontari provenienti da tutt'Italia c’erano anche loro: 24 giovani volontari dell'Avis Sicilia. A Roma infatti è stato celebrato il quindicesimo anniversario della legge 6 marzo 2001, n. 64, "Istituzione del Servizio Civile Nazionale". Guidati e sostenuti da Fabio Fazzi, consigliere regionale e referente del Servizio Civile per la Sicilia, Veronica Arena, segretaria provinciale e formatrice del Servizio Civile, Michael Tizza, responsabile del Servizio Civile Avis Nazionale, i volontari hanno poi partecipato all’udienza papale in Aula Nervi.

Queste le parole di Papa Francesco rivolte ai ragazzi volontari: "Cari giovani, vi auguro di seguire la via che dà pienezza di significato e di gioia alla vostra vita. Questa via non è uguale per tutti, ma ognuno può trovare quella adatta alla sua personalità, ai suoi doni, alla sua situazione. Vi sono, tuttavia, delle coordinate comuni al di fuori del quale non è possibile trovarla e una di queste coordinate è proprio quella del servizio. Sicuramente la strada del servizio va controcorrente rispetto ai modelli dominanti, ma in realtà ognuno di noi si sente contento e realizzato solo quando è utile per qualcuno. Questo sprigiona in noi delle energie nuove, ci fa percepire che non siamo soli al di là dei nostri orizzonti. Vi invito a camminare su questa strada del servizio e a prendere come modello perfetto di umanità Gesù, che ha fatto posto agli altri in se stesso fino a donare la propria vita".

Hanno partecipato per conto delle proprie sedi Avis della Regione Sicilia: Roberta Andolina volontaria Scn Avis Barrafranca; Lucia Aleo, Annunziata Bongarrà, Salvatore Gagliano, Luca Strazzanti volontari Avis Barrafranca, Jessica Catalano volontaria Scn Avis Enna, Veronica Arena, Antonella Ardica, Fabio Fazzi, Salvatore Fazzi, Martina Gioveni, Aurelia Lombardo, Maria Nicosia, Biagia Pavone volontari Avis Enna; Viviana Riccobene volontaria Scn Avis Caltagirone; Alessia Conti volontaria Scn Avis Piazza Armerina, Roberta Anzalone, Flavia Giustra, volontarie Avis Aidone, Vanessa Muscarnera volontaria Scn Avis Sciacca, Brigida Cucchiara, Giuseppe Dimino, Calogero Termini, Beatrice Virgilio volontari Avis Sciacca.

"L’incontro con il Papa? Un’emozione profonda che ci ha toccato l’animo - racconta Roberta Andolina, volontaria Servizio Civile Avis Comunale di Barrafranca -. Un momento indimenticabile che probabilmente succede solo una volta nella vita e fortunatamente è successo…".

"La benedizione del Pontefice ha lasciato in ognuno un segno indelebile - dice Jessica Catalano, volontaria Servizio Civile Avis Comunale di Enna - che permetterà di ritornare nelle rispettive sedi ricchi di gioia e con un’esperienza in più nel loro curriculum di vita". 




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.