Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedý, 27 luglio 2017

Ragusa: arriva il verde in attesa del nuovo ospedale

Nuccio Sciacca / 
Messe a dimora piantine di oleandro dagli studenti dei plessi scolastici iblei

Quando il nuovo ospedale sarà pronto tutti si augurano che questi alberi non siano diventati centenari, ma i piccoli studenti degli istituti "Vann’Antò", "Mariele Ventre" e del plesso "Cesare Battisti", non si può dire che la buona volontà non ce l'abbiano messa.

Sono stati loro, infatti, accompagnati dalla dirigente scolastica provinciale Gianna Criscione e dai docenti, a mettere a dimora numerose piante di oleandro nel giardino antistante il nosocomio che l’Azienda sanitaria provinciale di Ragusa sta costruendo.

Ad accoglierli il direttore generale Maurizio Aricò e il direttore sanitario Giuseppe Drago, coadiuvati dall’Ufficio Tecnico aziendale e dagli uomini della Forestale di Ragusa, diretta dal dottor Arcadipane.

"La città di Ragusa comincia ad avvicinarsi e a prendere possesso del suo nuovo ospedale, a partire dai bambini; ne approfittiamo per ricordare loro l’importanza del verde" ha detto il direttore generale. 




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.