Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 24 marzo 2017

Pubblicato: 09/11/2016

Ars, sparisce l'Udc Sicilia

I deputati regionali aderiscono al gruppo parlamentare "Centristi democratici" alla presenza di Gianpiero D'Alia

PALERMO - L'Udc scompare dall'Assemblea regionale siciliana. I deputati regionali hanno votato all'unanimità il cambio di denominazione del gruppo parlamentare in "Centristi per la Sicilia".

La decisione è stata presa nel corso di una riunione a Palazzo dei Normanni, alla presenza di Gianpiero D'Alia, che si è dimesso dall'Udc nei giorni scorsi, e degli assessori regionali Giovanni Pistorio e Gianluca Micciché". L'Udc di Lorenzo Cesa dunque non è più rappresentata nel governo di Rosario Crocetta.

"La nascita del gruppo 'Centristi per la Sicilia' all'Ars rappresenta una importante novità politica nel panorama regionale e nazionale - dice Fausto Raciti, segretario regionale del Pd in Sicilia - Ai parlamentari regionali che hanno dato vita a questa nuova esperienza vanno i mie auguri di 'buon lavoro', nella certezza della continuità del nostro percorso di collaborazione".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.