Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 20 ottobre 2017

Pubblicato: 15/10/2016

Palermo, stuprata alla stazione

Una ventunenne accetta un passaggio in auto e viene violentata: fermato un tunisino

PALERMO - Un tunisino è stato fermato a Palermo dalla polizia con l'accusa di avere violentato una ragazza siciliana di 21 anni. La violenza sarebbe avvenuta vicino alla stazione centrale. L'uomo è stato fermato dagli agenti delle Volanti della polizia e della sezione reati sessuali della squadra mobile. Il presunto violentatore avrebbe commesso il reato due giorni fa.

Da quanto si apprende il cittadino tunisino avrebbe dato un passaggio alla ragazza, ma la dinamica della notte terribile raccontata dalla 21enne è ancora al vaglio degli inquirenti, che grazie anche a telecamere e testimoni stanno ricostruendo nel dettaglio l'aggressione sessuale.

La giovane ha denunciato la violenza alla polizia ed è stata visitata in una struttura ospedaliera cittadina. L'uomo è stato tradotto in carcere in attesa dell'udienza di convalida.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.