Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 25 maggio 2017

Pubblicato: 03/09/2016

Cuccioli maltrattati

Cani in stato di abbandono e in pessime condizioni igieniche trovati in una masseria a Ragusa: c'era anche un pitbull denutrito e legato con una catena. FOTO VIDEO

RAGUSA - Un allevatore di mucche che teneva una decina di cani in pessime condizioni igieniche e malnutriti è stato denunciato dalla polizia di Stato di Ragusa.



Nella sua masseria, agenti della squadra mobile e delle volanti hanno trovato anche un pitbull, legato con una catena, che era talmente denutrito da mostrare la conformazione ossea e da non potersi muovere.



I cani sono stati sequestrati e affidati al canile municipale. All'operazione hanno partecipato anche le guardie zoofile e veterinari dell'Asp che avvieranno controlli anche sulle mucche. Le indagini sono state avviate dopo le denunce di alcuni cittadini.






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.