Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 28 luglio 2017

Pubblicato: 22/07/2016

Resiste il grande caldo in Sicilia

Per l'attenuazione dell'afa al Sud si dovrà attendere l'arrivo del maestrale nei primi giorni della prossima settimana

ROMA - L'alta pressione continua a interessare l'Italia determinando una fase estiva e con clima caldo. Tuttavia nel corso del week-end inizierà ad attenuarsi e di conseguenza ci sarà una graduale riduzione della canicola con l'arrivo di qualche veloce temporale".

Ad annunciare l'arrivo di un po' di fresco è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: "Il calo delle temperature sarà graduale; dopo il Centro nord il caldo si smorzerà al Sud entro lunedì, ma fino ad allora potranno registrarsi punte fino a 37°C".

Ci penserà una bassa pressione dalla Francia ad attenuare l'anticiclone. L'arrivo di aria più fresca allontanerà il caldo verso la Grecia, ma nel contempo porterà a un aumento dell'instabilità al Nord e poi anche al Centro.

Sabato ci sarà un'alternanza di schiarite e annuvolamenti anche intensi al Nord, responsabili di veloci temporali su Alpi, Prealpi e Nord Ovest e più sporadicamente tra Liguria e Valpadana centrale. Prevarrà il sole altrove con clima caldo specie al Sud.

Domenica al Nord tempo variabile con fenomeni localizzati, più probabili sui rilievi e sul basso Piemonte, occasionalmente anche in Valpadana, Liguria specie interna. Qualche temporale si avrà anche sulla dorsale appenninica fino alla Sila, nonché a macchia di leopardo un po’su tutte le zone interne del Centro e della Sardegna. Sulle coste i fenomeni saranno poco probabili o al più isolati, specie sul medio-alto versante adriatico. Altrove bel tempo.

Temperature in calo. L'intrusione di aria relativamente fresca porterà una attenuazione della canicola. Il calo termico però non sarà così evidente come nell'ultimo peggioramento. I valori scenderanno tuttavia di 4-6°C al Nord. Al Centro il calo termico sarà di 3-5°C, specie sulla Toscana mentre al Sud non sono previsti per il momento sostanziali variazioni. "Qui bisognerà aspettare l'avvio della nuova settimana quando le correnti di Maestrale spazzeranno via la terza ondata di caldo dell'estate 2016", concludono da 3bmeteo.

 






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.