Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 22 agosto 2017

Il papa ringrazia don Di Noto
"Punire severamente i pedofili"

Francesco ha salutato l'associazione siciliana Meter: "Da anni lotta per fermare la tragedia degli abusi sui minori"

CITTÀ DEL VATICANO - La pedofilia "è una tragedia, non dobbiamo tollerare gli abusi sui minori, dobbiamo difendere i minori e punire severamente" coloro che commettono gli abusi. Queste le parole del papa, che al Regina Coeli ha salutato l'associazione Meter del siciliano don Fortunato Di Noto.

"Da tanti anni - ha ricordato Francesco - lotta contro ogni forma di abuso sui minori. Grazie per il vostro impegno e continuate con coraggio questo lavoro".




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.