Facebook | Twitter | Mobile | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledì, 29 giugno 2016

Attacco suicida in un parco giochi, più di 50 morti


ISLAMABAD (PAKISTAN) - E' di almeno 53 morti il primo bilancio di un attentato a Lahore, in Pakistan. Un kamikaze si sarebbe fatto esplodere - secondo la tv Dawn News - nell'Iqbal Park che si trova nella città a nordest del Paese, gremito di gente.

I feriti sarebbero oltre 100 secondo la polizia. Il commissario di Iqbal Town ha detto che secondo i primi indizi si è trattato di un attacco suicida. Il parco era affollato di famiglie quando è avvenuta l'esplosione. Alcuni testimoni hanno descritto la scena come una carneficina, con sangue e resti umani sparsi sull'erba.

I feriti sono stati trasportati all'ospedale con taxi e autorisciò che erano parcheggiati vicino agli ingressi. Il luogo, un popolare ritrovo nei pressi di un quartiere residenziale di Lahore, non era protetto dalla polizia.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.