Facebook | Twitter | Mobile | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledì, 31 agosto 2016

Pubblicato: 25/02/2016

Palermo

Operai senza stipendio salgono sui silos di un'azienda di calcestruzzi e minacciano di gettarsi

PALERMO - Dieci operai della ditta Sicomed sono saliti sui silos dell'azienda di calcestruzzi e minacciano di gettarsi. Nella zona del cantiere, in via Parrini ai Pretazzi a Palermo, ci sono i vigili del fuoco che stanno installando i materassi sotto il capannone e sono intervenuti anche gli agenti di polizia. L'azienda di Palermo si occupa della produzioni di calce e gesso e oltre alla sede di Palermo ha anche altre due sedi a Bagheria e Caccamo. Già negli anni scorsi i lavoratori erano stati costretti a protestare per le mancate retribuzioni.