Facebook | Twitter | Mobile | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 26 maggio 2016

Pubblicato: 24/02/2016

Furto in officina, due arresti

Tremestieri Etneo. I poliziotti irrompono e sorprendono i rapinatori che avevano già caricato su un furgone la merce rubata

TREMESTIERI ETNEO (CATANIA) - La scorsa notte la polizia è intervenuta presso un’officina meccanica a Tremestieri, dopo una telefonata al 113 che aveva segnalato la presenza sospetta di un furgone.

Le pattuglie giunte sul posto hanno circondato la zona per impedire la fuga di eventuali rapinatori e hanno fatto irruzione nel locale, dove hanno sorpreso il pregiudicato Concetto Guggioli, 55 anni, e l’incensurato Emanuele Graziano Mirabella, 25 anni, immediatamente bloccati e arrestati.

I due, infatti, avevano già provveduto a caricare sul furgone alcuni copertoni, un compressore e un sollevatore che avevano trovato all’interno dell’officina; inoltre, è stato pure ritrovato e sequestrato il seghetto utilizzato per tagliare le sbarre di una finestra del locale.

Il proprietario dell’officina, avvisato dai poliziotti, è subito accorso sul posto e ha constatato il furto di un Fiat Doblò. I due arrestati, dopo essere stati accompagnati in questura per le incombenze di rito, sono stati rinchiusi nelle camere di sicurezza, in attesa del rito per direttissima.






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.