Facebook | Twitter | Mobile | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 03 dicembre 2016

Tornano al lavoro operai dei cantieri dell'anello ferroviario


PALERMO - Sono tornati al lavoro gli operai Tecnis nei cantieri per la realizzazione del passante ferroviario a Palermo. Ieri il tribunale catanese aveva sequestrato le quote azionarie di tre società etnee, tra cui la Tecnis, nominando l'amministratore giudiziario, per presunte infiltrazioni mafiose.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.