Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 25 marzo 2017

Librino: sequestro di droga
e allacci abusivi

Catania: la polizia ha ritrovato 8 chili di hashish e una pistola. Individuati 50 agganci pirata alla rete elettrica e 25 a quella idrica

CATANIA - Oltre 8 chilogrammi di marijuana, per un valore di mercato stimato in circa 80mila euro, e una pistola calibro 7,65, con sette colpi nel caricatore, sono stati sequestrati dalla polizia di Stato durante un'operazione di controllo in due palazzi di via San Teodoro, nel popoloso rione Librino di Catania.

Con l'ausilio di tecnici di Enel e Sidra sono stati individuati 50 allacciamenti diretti alla rete elettrica e 25 a quella idrica.

In un condominio con 78 famiglie sono stati trovati soltanto 69 contatori e l'energia elettrica usata per ascensore e vano scale è risulta essere prelevata direttamente dalla fonte.

Personale della polizia di Stato e dei vigili urbani ha infine sequestrato un autolavaggio e denunciato il suo proprietario, per scarico acque reflue non autorizzato e per furto aggravato, essendosi allacciato abusivamente alla rete idrica, e sanzionandolo con una multa di circa tremila euro per esercizio abusivo di attività.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.