Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 26 settembre 2017

Pubblicato: 14/01/2016

L'Ars querela Fiumefreddo

Palermo: Giovanni Ardizzone ha presentato la denuncia per diffamazione contro il presidente di Riscossione Sicilia circa la pubblicazione della black-list dei deputati morosi

PALERMO - Il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, si è recato a Palazzo di giustizia, accompagnato dall'avvocato Enrico Sanseverino, e ha consegnato al procuratore capo di Palermo, Francesco Lo Voi, una querela per diffamazione a corpo politico nei confronti di Antonio Fiumefreddo, presidente di Riscossione Sicilia Spa, la società controllata dalla Regione che si occupa del recupero dei crediti di contribuenti morosi.

La vicenda riguarda la pubblicazione sulla stampa dell'elenco dei deputati regionali con le relative posizioni a ruolo con Riscossione.

La presentazione della querela fa seguito alla riunione d'urgenza del Consiglio di presidenza dell'Ars che fu convocato dopo la pubblicazione dell'elenco: il Consiglio diede mandato all'avvocato Sanseverino di verificare gli eventuali presupposti per presentare querela.







Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.