Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 28 aprile 2017

#BuonaScuola, ultime assunzioni
Posto fisso per altri 4.904 prof siciliani

Conclusa la fase C della riforma di Renzi e Faraone: nuovi incarichi a tempo indeterminato per 48.794 docenti in tutta Italia. E' festa sul web

CATANIA - Scuola, partono le ultime assunzioni previste dalla Buona Scuola. Sono in tutto 48.794 le proposte che oggi alle 16 i docenti precari si sono visti recapitare sulla propria casella di posta elettronica. Mittente il ministero dell'Istruzione il quale, in virtù del completamento della cosiddetta 'fase C' del piano straordinario previsto dalla legge 107, ha inviato proposte di contratto a tempo indeterminato per il nuovo organico destinato al potenziamento.

Nella fase C erano previste in tutto 55.258 assunzioni di cui 48.812 di "posti comuni" e 6.456 per il "sostegno". I 6.464 posti non assegnati in questa fase saranno coperti per ora con le supplenze annuali e poi con concorso. Tutti i docenti individuati avranno 10 giorni di tempo per accettare: coloro che rifiutano o non accettano la proposta di assunzione sono definitivamente espunti dalle graduatorie di merito e a esaurimento in cui sono iscritti.

Soddisfatta la titolare dell'Istruzione, Stefania Giannini, che parla di "inversione di rotta rispetto a un passato fatto di tagli a risorse e a docenti". Ma decisamente più contenti sembrano i docenti, che già pochi minuti dopo le 16 hanno cominciato a festeggiare sul web. E nella prima ora avevano accettato la proposta già oltre duemila prof, arrivando a oltre 6 mila dopo le 19.

LA FASE C. Con la cosiddetta "fase C", ha puntualizzato il Miur, "esordisce l'organico del potenziamento: una media di 6/7 insegnanti in più per scuola che potranno essere utilizzati per ampliare l'offerta formativa, potenziare l'inclusione scolastica, contrastare la dispersione, aprire maggiormente gli istituti al territorio".

Grazie al piano di assunzioni, la scuola primaria - ha calcolato il Ministero - avrà oltre 18.000 insegnanti in più che consentiranno alle scuole di offrire alle famiglie più tempo pieno, anche nelle aree del Paese dove il servizio è scarsamente disponibile, e maggiori aperture pomeridiane. Invece le scuole secondarie di I e II livello potranno contare su 7.500 docenti in più di area socio-economica, circa 8mila insegnanti di area artistica e musicale, 5mila di area linguistica, oltre 4.600 di area scientifica, più di 2mila di area umanistica, oltre 2.000 di area motoria e circa 1.500 di area laboratoriale. Tutto ciò rappresenta un consuntivo incoraggiante per il ministro Giannini, felice di affermare che con il piano straordinario di assunzioni "stiamo restituendo alla scuola ciò che le è stato tolto".

"Entro il 2018, con il piano straordinario di assunzioni e poi attraverso il concorso e con la copertura a regime dei posti vacanti e disponibili, avremo assunto complessivamente oltre 180.000 persone" sottolinea.

I PROF FANNO FESTA. Tanti i professori che subito dopo l'invio delle proposte hanno cominciato a festeggiare, con i forum presi d'assalto. Su un sito specializzato, di nome FarfallA, una docente ha scritto, "Assunta nella mia provincia :-)". Anche Sparviero festeggia la stabilizzazione nella provincia prescelta e Stealthf117 aggiunge: "Grande gioia anche per me. Arrivata 10 minuti fa. Grazie a tutti di cuore".

POLEMICHE M5S. Ma anche per quest'ultima tornata' di assunzioni le polemiche non mancano. "Da qui a 10 giorni 55mila docenti precari saranno costretti a decidere alla cieca il loro futuro: se accettare la nomina, assegnata con procedure dove non c'è traccia di trasparenza e che assomigliano a una roulette russa, oppure rifiutarla con il risultato di essere esclusi dalle graduatorie di merito e ad esaurimento" affermano i parlamentari M5S delle Commissioni Cultura di Camera e Senato.

Le assunzioni dei docenti suddivise per regione:

- Abruzzo 1.400
- Basilicata 806
- Calabria 2.083
- Campania 5.985
- Emilia Romagna 3.391
- Friuli 865
- Lazio 4.498
- Liguria 1.299
- Lombardia 6.180
- Marche 1.490
- Molise 565
- Piemonte 2.655
- Puglia 4.028
- Sardegna 1.450
- Sicilia 4.904
- Toscana 2.952
- Umbria 994
- Veneto 3.249




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.