Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 25 giugno 2017

Pubblicato: 22/10/2015

Crocetta: accordo raggiunto col Pd

Pace fatta col partito di maggioranza dopo il vertice romano. Alfaniani pronti a entrare. Intesa sulle nomine

PALERMO - Gli alfaniani in Sicilia sarebbero pronti ad entrare nel quarto governo Crocetta. Sancita la pace interna nel Pd, dopo un vertice romano, sarebbe stato trovato un accordo tra gli alleati che sostengono il governo Renzi che porti a fine legislatura e prepari le prossime elezioni regionali.

A pilotare la crisi sono il presidente regionale del Partito Democratico, Fausto Raciti, ed il leader Udc, Gianpiero D'Alia.

Nella nuova giunta dovrebbero entrare, secondo le prime indiscrezioni, tutte le componenti dei Democratici. E l'Udc, garante dell'operazione, dovrebbe indicare tre assessori: due in quota ai centristi ed un tecnico vicino agli alfaniani. Un assessorato ciascuno andrebbe poi ai partiti minori che sostengono la maggioranza.






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.