Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 24 settembre 2017

Abusi sulla nipotina: l'orco Ŕ il nonno

Patti: arrestato un cinquantasettenne, avrebbe toccato la bimba di 5 anni mentre era ubriaco. Accertata dai medici la violenza

PATTI (MESSINA) - Un uomo di 57 anni è stato arrestato dai carabinieri a Patti (Me) con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della nipotina di 5 anni.

A rivolgersi ai militari è stata la madre della bimba: la figlia le avrebbe raccontato che, mentre si trovava a casa dei nonni perché i genitori erano a lavoro, il nonno ubriaco avrebbe abusato di lei. Il tutto all'insaputa della nonna che in quel momento era fuori casa.

La vittima è stata visitata in ospedale dove i medici hanno accertato i segni evidenti della violenza subita. Per sciogliere ogni dubbio la bambina è stata ascoltata dalla psicologa alla quale ha raccontato quanto già riferito alla madre. Il nonno è ai domiciliari.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.