Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 27 giugno 2017

Catania: ubriaco con l'accetta
si scaglia contro auto in sosta

Un polacco di trent'anni ha danneggiato alcune macchine in via Sturzo. All'arrivo dei poliziotti ha tentato di fuggire saltando sui tetti delle vetture

CATANIA - All'alba a Catania, ubriaco e armato di due accette, ha danneggiato alcune automobili in sosta in via Luigi Sturzo, un'auto con a bordo un automobilista e minacciato gli agenti della Polizia di Stato, che sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo. È accaduto ieri intorno alle 6.

L'uomo, un polacco di 30 anni, Lucas Malinic, è ora accusato di porto abusivo d'arma, resistenza, violenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale e denunciato per danneggiamento e per rifiuto d'indicazioni sull'identità personale.

All'arrivo degli agenti l'uomo ha tentato di sottrarsi alla cattura salendo sul tetto di un'auto in sosta, per poi saltare sul tetto di altra auto e ha minacciato gli agenti, che sono però riusciti a bloccarlo e a disarmarlo. L'arrestato è stato rinchiuso in camera di sicurezza in attesa dell'udienza del giudizio per direttissima.






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.