Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledý, 24 maggio 2017

Pubblicato: 03/05/2015

Ustica Lines, 400 licenziamenti

La notizia arriva dal sindacato Federmar, la causa della decisione sembrerebbe il contenzioso in corso con la Regione. Dal 7 maggio stop dei collegamenti con le isole minori

MESSINA - La società di navigazione Ustica lines, che in Sicilia collega - fra l'altro - le Egadi e le Eolie con Trapani e Milazzo, secondo il sindacato Federmar ha avviato la procedura di licenziamento (ai sensi dell'art. 24 delle legge 223 del '91) per gli oltre 400 dipendenti. La causa della decisione è il contenzioso in corso con la Regione siciliana che va avanti da settimane e che, dice il sindacato, "ha generato la decadenza del contratto di appalto".

Ustica Lines ha poi annunciato la sospensione dei collegamenti con le isole minori a partire dal 7 maggio. Dopo avere versato solo il 50% di quanto maturato per i servizi prestati per oltre un anno dalla società, la Regione siciliana non ha ancora fornito indicazioni sul pagamento del saldo né alcuna certezza in ordine all'erogazione di quanto dovuto qualora si continuassero ad effettuare i collegamenti.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.