Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 26 settembre 2017

Pubblicato: 11/04/2015

L'ascensore della droga

Catania. I carabinieri hanno arrestato quattro spacciatori di Librino. Nascondevano la droga in un edificio di via Grimaldi. All'interno le foto dei pusher

CATANIA - I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato quattro spacciatori che operavano nel rione Librino di Catania. Sono Giovanni Melchiorre Marco Lentini, di 26 anni, Sebastiano Marcello Girone, di 21, Massimo Marletta, di 43, e Luca Vecchio, di 33. Sono stati bloccati mentre cedevano sostanze stupefacenti a clienti e trovati in possesso di 4 grammi di cocaina e 125 grammi di marijuana e di 500 euro ritenuti provento dello spaccio.

Successivamente militari, in un vano ascensore dell'edificio di viale Grimaldi 10, hanno sequestrato 1.700 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 1,7 chilogrammi, 33 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 60 grammi, altri 430 grammi di marijuana. La droga, pronta per essere immessa nel mercato di spaccio, avrebbe fruttato d'incasso oltre i 25 mila euro.

Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti tre giovani di Biancavilla, che durante l'operazione sono stati fermati in viale Nitta a bordo di un'auto e trovati in possesso di 110 grammi di marijuana, che è stata sequestrata, acquistata poco prima dai quattro spacciatori.







Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.