Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 28 maggio 2017

Pubblicato: 19/03/2015

Chiosco della frutta abusivo da 10 anni

Catania. Aveva trasformato la sua bancarella in rivendita fissa, punto di riferimento nel quartiere San Giovanni Galermo

CATANIA - Polizia di Stato e Polizia Municipale a Catania hanno rimosso un chiosco per la vendita di prodotti ortofrutticoli che a Catania occupava da 10 anni abusivamente un'area di 70 mq di Via San Giovanni Battista, nel quartiere San Giovanni Galermo.

All'ambulante, che è stato sanzionato, sono stati contestati l'occupazione abusiva di suolo pubblico, l'occupazione della sede stradale e la 'trasformazione' della licenza da ambulante a rivendita con sede fissa.

Gli agenti gli hanno anche sequestrato 96 cassette di frutta, che la Polizia locale ha devoluto all'istituto delle Monache della Provvidenza di via della Concordia per la mensa dei poveri del quartiere. L'uomo è stato inoltre obbligato a ripristinare lo stato dei luoghi.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.