Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledý, 23 agosto 2017

Viene scoperto mentre ruba un'auto
aggredisce passante a colpi di sedia

In manette a Catania il pregiudicato Giuseppe Puglisi, 43 anni. Stava forzando una macchina in via De Curtis

CATANIA - Tenta di rubare un'auto, ma vistosi scoperto da un passante, ha tentato di aggredirlo con il telaio in metallo di una sedia pieghevole. La polizia ha arrestato ieri sera il pregiudicato Giuseppe Puglisi, 43 anni, con l'accusa di tentato furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

L'uomo, armato di un cacciavite e di una chiave esagonale, stava cercando di forzare un'auto parcheggiata in via De Curtis. Gli agenti lo hanno sorpreso, su segnalazione di alcuni cittadini, e nonostante la strenua resistenza che tentava di opporre, lo hanno disarmato e bloccato. 






Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.