Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 21 febbraio 2017

Pubblicato: 02/09/2014

Volo Alitalia con 12 ore di ritardo

A causa del maltempo l'aereo proveniente da Fiumicino atterrerà in mattinata, sarebbe dovuto arrivare alle 21.45. La compagnia: "Problemi solo per i passeggeri da Parigi"

CATANIA - Dodici ore di ritardo: tanto è durata l'attesa dei passeggeri del volo Alitalia AZ1759 da Roma a Catania, che sarebbe dovuto atterrare all'aeroporto Fontanarossa ieri alle 21.45 ma che invece arrivato alle falde dell'Etna oggi alle 9.30. I passeggeri hanno trascorso la notte in un albergo della Capitale.

A Fiumicino la compagnia ha spiegato che il ritardo è stato causato dall'ondata di maltempo che ieri ha colpito Roma. Per alcuni i disagi sono iniziati già nel pomeriggio di ieri, a causa di un effetto domino sul trasporto aereo internazionale.

In particolare, i passeggeri del volo Alitalia AZ0325 da Parigi Charles De Gaulle a Roma Fiumicino aspettavano il decollo alle 17:40 ma sono partiti dall'aeroporto parigino alle 20:00, con un ritardo di quasi tre ore che ha fatto saltare le coincidenze di coloro i quali dovevano proseguire il proprio viaggio verso Catania.

La compagnia precisa che gli utenti che non sono partiti sono quelli arrivati a Fiumicino con un volo da Parigi, l'AZ0325, che era in ritardo di tre ore per il maltempo che ieri si è abbattuto su gran parte dell'Europa. L'AZ1759, regolarmente decollato ieri per lo scalo etneo, era l'ultimo della sera per Catania e non è stato quindi possibile riproteggere lo stesso giorno i passeggeri, che sono stati ospitati in albergo e fatti partire con il primo volo di stamattina per Fontanarossa.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.