Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledý, 24 maggio 2017

Deve scontare un anno, arrestato boss dei Laudani


CATANIA - Agenti della Squadra Mobile di Catania hanno arrestato Salvatore Rapisarda, di 59 anni, ritenuto al vertice del clan Morabito-Rapisarda e rappresentante della cosca Laudani per il comprensorio di Paternò perché deve espiare una pena di un anno e tre mesi di reclusione per associazione mafiosa. Gli agenti gli hanno notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso l'11 luglio scorso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d'Appello di Catania.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.