Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedý, 24 luglio 2017

Pubblicato: 17/06/2014

Furti e truffe, sgominata banda


MESSINA - La polizia di Stato di Messina ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di cinque persone indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere, furti, truffe, ricettazione, incendio, appropriazione indebita, falsità materiale, sostituzione di persona.

Gli investigatori ritengono di avere scoperto una "banda del malaffare", dedita a reati, come, distruggere auto incendiandole, e fabbricare documenti e targhe false per ottenere guadagni rapidi e sicuri.

Gli arrestati stamani sono Salvatore Ferrara, 39 anni, e Luca Lo Turco, 21, entrambi sono in carcere. Hanno ottenuto i domiciliari Silvio Santoro, 68 anni, Caterina Bitto, 31, e Angela Augliera, 21.






Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.