Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 24 ottobre 2017

Pubblicato: 13/09/2013

Taglio tribunali, proteste a Modica

Presidio dei sindaci davanti al Palazzo di giustizia per scongiurarne la chiusura. "E' una battaglia di sicurezza e legalità per il territorio"

RAGUSA - Presidio davanti al Palazzo di giustizia di Modica dei sindaci del comprensorio occidentale della provincia di Ragusa per scongiurare la chiusura del Tribunale. Al presidio hanno preso parte i sindaci di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo, avvocati e cittadini.

"Dobbiamo impegnarci in questa battaglia di legalità e sicurezza per il territorio - dice il sindaco di Modica, Ignazio Abbate - e dobbiamo far sentire alta la nostra voce soprattutto nei confronti del ministro Cancellieri alla quale martedì dirò che non possiamo continuare ad accollarci le spese di mantenimento dell'edificio del Tribunale sul quale il Comune deve introitare ben 4 milioni di euro e con quello di quest'anno cinque per i costi che abbiamo anticipato".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.