Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 20 ottobre 2017

Pubblicato: 30/08/2013

Travolto e ucciso sulla tangenziale

A Catania un uomo di mezza etÓ Ŕ stato investito questa mattina da un camion mentre stava attraversando l'asse dei servizi. Un altro incidente sulla A19: un'auto piomba su un cantiere nei pressi dello svincolo di Resuttano, muore un operaio dell'Anas

CATANIA - Un uomo di mezza età è stato travolto e ucciso questa mattina da un camion, mentre stava attraversando l'asse dei servizi, il tratto di strada a scorrimento veloce che collega Catania alla tangenziale della città.

L'incidente è avvenuto intorno alle 6.30, l'uomo è morto sul colpo ed è stato poi trasferito nel reparto di medicina legale dell'ospedale Garibaldi. Al momento non si conosce l'identità della vittima in quanto era sprovvisto di documenti di identità. Sull'accaduto indagano i vigili urbani di Catania.

Un altro incidente mortale sulla A19 Palermo-Catania: un operaio dell'Anas, Santo Gulino, di 44 anni, di Petralia Sottana (Palermo), è stato investito da un'auto mentre stava lavorando sull'autostrada alla potatura del verde ed è morto dopo il ricovero all'ospedale Civico di Palermo. Un'auto, forse a causa della pioggia, è finita contro il cantiere allestito nei pressi dello svincolo di Resuttano.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.