Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 19 gennaio 2017

I 5 stelle catanesi ci ripensano: "Sì alla fusione"


CATANIA - Niente più differenze di colori. All'indomani della delusione per le elezioni comunali, gli attivisti del Movimento 5 stelle di Catania hanno deciso di tornare indietro e di revocare la scissione dell'estate scorsa, quando i contrasti interni avevano fatto nascere il gruppo bianco e quello verde. Riuniti domenica sera in un albergo del centro, i 5 stelle hanno cambiato idea.

Così è stata deliberata la fusione, per "superare le vecchie divisioni tra i meet up dando di fatto vita al rinnovamento e ricostituendosi sul territorio con attivisti provenienti dai gruppi preesistenti. Né bianchi, né verdi: semplicemente Movimento 5 stelle Catania".

I grillini spiegano che "l’esperienza delle elezioni comunali di Catania ha insegnato che il nostro elettorato non ama le divisioni, che nelle nostre parole e nelle nostre azioni cerca l’unità. Per questo motivo la maggioranza degli attivisti dei due meet up ha preso questa decisione".

Il nuovo movimento catanese (movimento5stellecatania.it) "sarà aperto a tutti coloro che vogliono aderire, che hanno ancora voglia di fare politica partendo dal territorio e dai suoi problemi e non dalle cariche e dalle poltrone, per trovare soluzioni necessarie e condivise".     






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.