Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 27 giugno 2017

Messina: riconteggio dei voti, ballottaggio sindaco a rischio

Il candidato di centrosinistra Calabrò non ha vinto al primo turno per 46 preferenze, ma da una prima verifica pare che il numero di schede a sua favore sia aumentato

MESSINA - A Messina il ballottaggio tra Felice Calabrò, candidato del centrosinistra, e Renato Accorinti, della lista civica "Cambiano Messina dal basso", potrebbe saltare: dal riconteggio in atto delle schede potrebbero emergere sorprese. Calabrò non ha vinto al primo turno per soli 46 voti, ottenendo il 49,94% dei consensi, contro il 23,88% dell'avversario.

Da una prima verifica dei voti attraverso i verbali, iniziata ieri a Palazzo Zanca e che proseguirà fino al pomeriggio, pare sia aumentato il numero delle preferenze a favore del candidato del centrosinistra, che potrebbe colmare il gap e raggiungere il 50% delle preferenze.

I risultati di Messina erano giunto dopo oltre 24 ore dalla chiusura dei seggi e ancora oggi mancano i dati definitivi sui consiglieri comunali e circoscrizionali.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.