Ciclista muore dopo 14 giorni di agonia

Trapani. Non ce l’ha fatta Luciano Pipitone investito da un’auto nei pressi dell’imbarcadero per le Egadi

Ciclista muore dopo 14 giorni di agonia

TRAPANI – Un uomo di 47 anni, Luciano Pipitone, originario di Trapani, rimasto gravemente ferito lo scorso 31 maggio in un incidente stradale, è morto questa mattina nell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.

L’uomo, che viaggiava su una bici nei pressi dell’imbarcadero per le Egadi, è stato investito e scaraventato per terra da un’utilitaria, riportando un politrauma. Il suo cuore ha cessato di battere dopo due settimane di agonia.


Correlati